Torna all'elenco

Marcacci: “I dati sul turismo in provincia confermano che occorre investire”

"I dati sul turismo nella provincia di Modena sono piuttosto chiari: l’incremento, sia in termini di persone (italiani e soprattutto stranieri) che di pernottamenti c’è, ma come si suol dire ‘il ferro va battuto finché è caldo’ e occorrono investimenti mirati per fare in modo che questo aumento si consolidi e che si tramuti sempre più anche in pernottamenti, evitando il più possibile il fenomeno del ‘mordi e fuggi’”.

Federica Marcacci, presidente Turismo Licom, commenta così i numeri sulle presenze turistiche a Modena e provincia. Dati che evidenziano una crescita ma che fanno emergere qualche campanello d’allarme:

“Investimenti diretti e mirati sul turismo sono necessari perché, non dobbiamo mai dimenticarlo, la città di Modena è molto vicina a Bologna che sta facendo tanto in questo senso. Il rischio concreto, evidenziato per ora dal piccolo calo sui pernottamenti in città a fronte di un aumento sulla provincia, è che le persone che arrivano per turismo dormano a Bologna e vengano a Modena soltanto per un'escursione giornaliera. Occorre, appunto, consolidare il turismo e per farlo servono investimenti e programmazione”.

La presidente Turismo Licom dà uno sguardo anche alla provincia, e in particolare all’Appennino:

“Sicuramente è positivo l’aumento generalizzato quasi a 360 gradi, ma restano delle criticità: tra Fanano e Sestola, ad esempio c’è grande differenza e i dati parlano chiaro: chi più investe, più riceve in termini di turisti, pernottamenti e, in ultima analisi, guadagni. Questo è un dato che deve farci meditare e che vale per tutti i territori. Il turismo, legata anche agli eventi (pensiamo al Motor Show dell’anno prossimo, ad esempio) va incentivato e promosso sempre di più e la crescita dei numeri rappresenta in modo sempre maggiore una opportunità di sviluppo e di creazione di posti di lavoro”.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This