Torna all'elenco

Moda al futuro 10a Edizione – Sfilata Conclusiva

19 Maggio 2018

lapam e l'istituto Vallauri presentano moda al futuro

Entra nel vivo proprio in questi giorni il progetto "Moda al Futuro", promosso da Lapam in collaborazione con l’istituto Vallauri di Carpi.

In febbraio gli studenti e le studentesse delle classi quinte ad indirizzo moda hanno iniziato le loro settimane di stage presso le numerose aziende del territorio che li hanno ospitati e dove hanno potuto metter a frutto le competenze teoriche già acquisite durante la prima parte del progetto.

incontri con esperti del settore

Si sono ealizzati incontri con esperti del settore, lo stilista Matteo Manzini per la progettazione stilistica di un capo di abbigliamento, la consulente moda Emanula Contini che ha presentato le tendenze moda Primavera/Estate 2018, il modellista Carlo Barbieri sulle tecniche di modellazione di un capo, la blogger di moda Francesca Succi, sulle più efficaci modalità di comunicazione nel settore ed infine Beppe Landi dell’azienda ColorService che ha presentato le principali tecniche grafiche nella moda.

All’interno delle singole imprese era presente un tutor che ha affiancato gli studenti nello stage durante il quale ciascun alunno ha realizzato un proprio capo di abbigliamento.

“Siamo orgogliosi di questa iniziativa che come Lapam portiamo avanti da anni in collaborazione con l’istituto Vallauri – spiega Roberto Guaitoli, presidente di Lapam Moda – perché siamo convinti si tratti di una reale esperienza di alternanza scuola-lavoro, durante la quale gli studenti possono toccare con mano il mondo del lavoro e cominciare ad orientarsi in modo più efficace su un loro inserimento nel mondo delle imprese. A tutte queste aziende del settore che ospiteranno gli studenti vanno i nostri ringraziamenti perché senza la loro preziosa disponibilità i ragazzi e le ragazze del Vallauri non avrebbero la possibilità di realizzare questa positiva esperienza”.

Le imprese che partecipano al progetto:

D’Avant Garde Tricot Manila Grace Donne Da Sogno Model Basic Antonella Razzoli Anna Falk Ventanni
Wanda Mode Severi Silvio Boungalows Rosso Perla Ley Tricot Crea-Sì Masquerade
Blumarine Liu-Jo Creazioni Monica Phisique Du Role Fausta Tricot Daniela Dallavalle Paten
Giovani Idee Tabula Rasa Green Light Cristina Gavioli Twin –Set Azzurra &amp Company Mathias Mode
Creazioni 2000 Madrilena          

(per il contenuto si ringrazia: Sassuolo2000.it – data 5 febbraio 2018)

Sfilata Conclusiva del progetto

Moda al Futuro compie dieci anni e dimostra di essere in ottima salute. Anche per il 2018 il progetto, promosso per da Lapam in collaborazione con l’Istituto Vallauri di Carpi, vedrà la sua conclusione, sabato 19 maggio alle 10 nella cornice del circolo Gorizia in via Cuneo 51 a Carpi, con la premiazione delle tre migliori creazioni.

In quella sede le studentesse della 5 B e 5 D frequentanti il corso “Tecnico Abbigliamento e Moda” presenteranno in una sfilata le loro creazioni, frutto dell’incontro tra scuola e imprese avvenuto durante il corrente anno scolastico. Dapprima con momenti formativi a scuola, poi proseguito con alcune settimane di stage in azienda durante il quale, affiancati da un tutor della stessa impresa, gli alunni hanno potuto dare sfogo allo loro fantasia creando di sana pianta uno o più abiti che verranno portati in passarella grazie all’impegno e al sostegno di Lapam che da anni ha fatto del rapporto scuola-mondo del lavoro uno dei tratti caratteristici del suo impegno in città.

La sfilata  conclude il progetto “Moda al Futuro” e decreterà i vincitori del concorso

Programma

– Saluto delle Autorità
– Sfilata dei capi realizzati dalle alunne della 5B e 5D dell’Istituto Vallauri
– Premiazione del concorso Moda al Futuro
– Aperitivo

Data: 19 maggio 2018 – ore 10:00
Presso: Circolo Gorizia, Via Cuneo 51 Carpi

Informazioni: Carlo Alberto Medici – carloalberto.medici@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This