Torna all'elenco

Reggio Emilia: “Rilanciamo il centro con incentivi a imprese commerciali e artigiane”

“E’ stato un incontro proficuo che fa parte di un percorso iniziato con l’amministrazione comunale. Su diversi punti abbiamo rimarcato una diversità di vedute, nell’ambito di un dialogo e di un confronto serrato”. Così Ivo Biagini, presidente Lapam Confartigianato Reggio Emilia, commenta l’incontro dell’associazione con Natalia Maramotti, assessore a città storica, attività produttive, commercio e sicurezza del Comune di Reggio Emilia:

“Abbiamo dato riscontro dell'aumentato impegno dell'amministrazione sul versante del centro storico e abbiamo evidenziato alcune questioni molto concrete – prosegue Biagini -. La necessità di una maggiore incentivazione nei confronti delle imprese, del commercio e dell’artigianato di servizio, per nuovi insediamenti e per i proprietari dei locali al fine di calmierare almeno in parte il caro affitti. Questo non solo nel centro storico, ma anche in altre zone della città dove il commercio sta soffrendo in modo particolare. Occorre poi affinare meglio l'impatto dei progetti di promozione avviati attraverso la legge 41 per coniugare la promozione del settore ristorazione con quella del settore commercio e artigianato, questo perché spesso le iniziative sembrano andare ad esclusivo vantaggio del primo settore e a scapito del secondo. Inoltre – prosegue il presidente Lapam Confartigianato – abbiamo rimarcato la necessità di implementare ulteriormente le iniziative per favorire un maggiore afflusso turistico in città e nelle zone dell'Appennino troppo spesso ai margini delle attività di attrazione. Abbiamo parlato di questo con l’assessore Maramotti in virtù della sua presidenza di Destinazione Turistica Emilia che coinvolge Reggio Emilia, Parma e Piacenza”.

Oltre a questi temi la nostra associazione ha confermato la decisa contrarietà alla decisione di limitare il traffico ai veicoli diesel euro 4, la stragrande maggioranza dei veicoli di attività commerciale ed artigianali.

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This