Torna all'elenco

Pratiche per le imprese

Avvio nuova impresa

Avviare un’attività di impresa e una nuova Partita IVA può sembrare complesso, ma con il nostro supporto avrai la garanzia di essere seguito passo dopo passo per non tralasciare gli aspetti più importanti.

Pratiche e consulenze per le imprese

Sempre di più le imprese hanno la necessità di confrontarsi con consulenti esperti per affrontare problematiche o per richiedere consulenza in ambiti specifici. I nostri consulenti saranno in grado di affiancarti sulle varie problematiche ed esigenze che si potranno prospettare durante la vita della tua impresa:

  • Modifiche dell’assetto societario e dell’organo amministrativo
  • Cessioni o compravendite aziendali
  • Successioni e decessi
  • Variazionie della sede legale e delle eventuali unità locali
  • Verifica periodica del rispetto della normativa di settore

Contratti di locazione

Sei proprietario di un immobile e hai bisogno di aiuto per capire al meglio le regole e le opportunità per concederlo in locazione?
Presso i nostri uffici puoi trovare la consulenza che cerchi. Il servizio di gestione dei contratti garantisce la gestione completa dei contratti di locazione immobiliare sia abitativa sia commerciale.
I nostri consulenti saranno in grado di rispondere ai tanti quesiti che la materia prevede:

  • Consulenza in merito al miglior contratto abitativo da sottoscrivere
  • Redazione dei contratti di comodato, dei contratti di locazione a canone libero, a canone concordato, transitori, ad uso foresteria e completamente liberi (come ad esempio: box, garage, casa vacanze) Nell’ambito dell’uso civile
  • Stesura dei contratti di locazione per attività industriali, commerciali, artigianali, turistico, alberghiero, e di sublocazione
  • Registrazione telematica, rinnovi annuali con aggiornamenti del canone sulla base dell’indice Istat, proroghe, avvisi di scadenza e comunicazioni di risoluzione
  • Assolvimento degli obblighi nei confronti della pubblica sicurezza, gestione dei contenziosi tra le parti, (come ad esempio: suddivisione delle spese di manutenzione straordinaria, recessi anticipati)

Videosorveglianza

L’installazione di un impianto di videosorveglianza in un luogo di lavoro è soggetta sia al rispetto della normativa a tutela dei lavoratori (Statuto dei lavoratori) sia alla normativa in materia di protezione dei dati personali. Installare le telecamere in un contesto lavorativo richiede la ricerca di un accordo con la rappresentanza sindacale oppure, se non presente, la presentazione della domanda di autorizzazione all’Ispettorato del Lavoro territorialmente competente.
Proprio a sottolineare il carattere invasivo della videosorveglianza sui luoghi di lavoro, il legislatore ha previsto sanzioni molto severe, sia di tipo amministrativo che penale, per chiunque faccia un uso illegittimo delle telecamere.
Se sei un’azienda con dipendenti e hai intenzione di installare un impianto di videosorveglianza, richiedici una consulenza, abbiamo a disposizione personale esperto.

Privacy e protezione dei dati personali

L’adeguamento alla normativa in materia di protezione dei dati personali (prima fra tutte il cosiddetto GDPR) prevede che tutte le aziende che trattano dati personali mettano in atto:

  • Un insieme di misure idonee a informare gli interessati (come ad esempio: dipendenti, clienti) circa il trattamento dei loro dati personali
  • Un insieme di strumenti e procedure idonee a rendicontare il rispetto della normativa (accountability)
  • Una serie di misure tecnico organizzative per garantire un’adeguata protezione dei dati personali gestiti

Il nostro servizio è in grado di garantire alla tua azienda la conformità alla normativa in materia di protezione dei dati personali. Tale servizio, altamente personalizzato, potrà essere strutturato come segue:

  • Audit iniziale effettuato con il supporto di un’articolata checklist essenziale per effettuare un’analisi del rischio e valutare la situazione aziendale circa la tipologia di dati trattati, la documentazione già presente (come ad esempio: informative, nomine, registro dei trattamenti) e le policy di sicurezza adottate;
  • Predisposizione o aggiornamento della documentazione privacy (informative, atti di nomina dei soggetti incaricati e dei responsabili esterni del trattamento)
  • Individuazione, insieme all’azienda, ed elaborazione delle procedure essenziali da adottare per garantire un corretto trattamento dei dati personali (come ad esempio: procedura per l’archiviazione, la trasmissione e la distruzione di dati e documenti, procedura per la gestione dei CV e dei colloqui di lavoro, procedura per la gestione delle password aziendali)
  • Elaborazione di valutazioni d’impatto per individuare e moderare i rischi nell’ambito di particolari trattamenti di dati personali (come ad esempio: trattamento di dati biometrici con particolari supporti informatici, trattamento su larga scala di dati particolari)
  • Realizzazione di privacy e cookies policy per i siti internet e, più in generale, valutazioni circa l’adeguamento delle pagine web
  • Elaborazione del registro dei trattamenti e, per le aziende maggiormente strutturate, di un modello organizzativo privacy, ovvero di un documento in grado di dimostrare l’adeguamento alla normativa e di monitorare internamente l’organizzazione dell’azienda circa il trattamento dei dati personali
  • Elaborazione di privacy policy aziendali, ovvero di regolamenti aziendali contenenti tutte le disposizioni in merito all’utilizzo e al trattamento dei dati personali da parte di dipendenti e collaboratori
  • Conduzione di audit periodici per valutare il rispetto della normativa nel tempo

Appalti pubblici

Data l’elevata domanda pubblica in alcuni settori (come ad esempio: edilizia, manutenzione stradale, manutenzione del verde) Gli appalti pubblici possono rappresentare per le PMI una concreta possibilità di ampliamento del mercato di riferimento. Consapevole della complessità delle procedure di gara e consapevole del fatto che le pmi per mancanza di personale specializzato hanno difficoltà a partecipare autonomamente a gare di appalto, abbiamo creato un Ufficio Appalti Pubblici in grado di rispondere a tutte le esigenze delle imprese in questo settore e in grado di fornire una consulenza su tre livelli:

  • Consulenza preliminare per garantire una corretta interpretazione dei bandi di gara e per verificare l’effettivo possesso dei requisiti di partecipazione
  • Consulenza in fase di gara per assistere le imprese nell’effettiva partecipazione alla procedura di gara e nella predisposizione della documentazione richiesta
  • Consulenza in fase post gara per la gestione delle eventuali richieste da parte della stazione appaltante (es. soccorso istruttorio) e per la predisposizione di documenti e dichiarazioni ulteriori (come ad esempio il subappalto)
  1. Mercato elettronico
  2. Avcpass
  3. White list
  4. Formazione

Mercato elettronico

In qualità di Sportello in rete di Consip abbiamo acquisito un’importante esperienza nell’utilizzo del Mepa (mercato elettronico della pubblica amministrazione), esperienza che ci ha permesso negli anni di fornire assistenza e consulenza alle nostre imprese associate interessate a partecipare a gare d’appalto attraverso la piattaforma AcquistinretePA.

Un analogo supporto viene offerto sulle piattaforme regionali (come ad esempio: Sater per la regione Emilia Romagna, Sintel per la regione Lombardia e Veneto) su quelle dei consorzi di bonifica e di importanti aziende multiservizi del territorio (Hera, Iren e Aimag)

Avcpass

Gestiamo la procedura di abilitazione al sistema Avcpass, sistema che permette alle stazioni appaltanti di velocizzare la verifica dei requisiti per l’affidamento degli appalti pubblici. Una volta abilitati al sistema Avcpass, la verifica del rispetto dei requisiti è effettuata, per le procedure di gara di importo superiore a 40.000 euro, con la creazione del PassOE.

White list

La White list, è un elenco istituito presso le prefetture provinciali, al quale possono registrarsi le imprese che lavorano nei settori considerati ad alto rischio di infiltrazione mafiosa, così come individuati nell’art. 1, comma 53 della legge 190/2012. Siamo a disposizione per seguire le imprese per le pratiche di prima iscrizione e di rinnovo.

Corsi ed eventi di formazione

Coerentemente ai nostri impegni come associazione, ci impegniamo ad effettuare periodicamente eventi informativi sul tema degli appalti pubblici. Il nostro Ufficio Appalti è a disposizione per organizzare corsi di formazione collettivi e corsi individuali costruiti sulla base delle specifiche esigenze aziendali.

Mercato elettronico

In qualità di Sportello in rete di Consip abbiamo acquisito un’importante esperienza nell’utilizzo del Mepa (mercato elettronico della pubblica amministrazione), esperienza che ci ha permesso negli anni di fornire assistenza e consulenza alle nostre imprese associate interessate a partecipare a gare d’appalto attraverso la piattaforma AcquistinretePA.

Un analogo supporto viene offerto sulle piattaforme regionali (come ad esempio: Sater per la regione Emilia Romagna, Sintel per la regione Lombardia e Veneto) su quelle dei consorzi di bonifica e di importanti aziende multiservizi del territorio (Hera, Iren e Aimag)

Avcpass

Gestiamo la procedura di abilitazione al sistema Avcpass, sistema che permette alle stazioni appaltanti di velocizzare la verifica dei requisiti per l’affidamento degli appalti pubblici. Una volta abilitati al sistema Avcpass, la verifica del rispetto dei requisiti è effettuata, per le procedure di gara di importo superiore a 40.000 euro, con la creazione del PassOE.

White list

La White list, è un elenco istituito presso le prefetture provinciali, al quale posso-no registrarsi le imprese che lavorano nei settori considerati ad alto rischio di in-filtrazione mafiosa, così come individuati nell’art. 1, comma 53 della legge 190/2012. Siamo a disposizione per seguire le imprese per le pratiche di prima iscrizione e di rinnovo.

Corsi ed eventi di formazione

Coerentemente ai nostri impegni come associazione, ci impegniamo ad effettuare periodicamente eventi informativi sul tema degli appalti pubblici. Il nostro Ufficio Appalti è a disposizione per organizzare corsi di formazione collettivi e corsi individuali costruiti sulla base delle specifiche esigenze aziendali.

“Via alla Gara”: il database delle gare di appalto

  1. gare di appalto
  2. ISCRIVITI

Consulta facilmente tutte le informazioni sui bandi

Lapam, insieme ad ANAEPA l’associazione nazionale degli artigiani dell’edilizia, mette a disposizione dei propri iscritti l’accesso ad un database aggiornato che consente una ricerca veloce e dettagliata delle gare di specifico interesse.

Iscrivendosi al servizio tramite l’apposito modulo, sarà possibile consultare facilmente tutte le informazioni sui bandi, personalizzando la ricerca per Regione, importo, categoria SOA, nonché richiedere anche i bandi e/o gli esiti di gara in versione integrale

Iscriviti al database delle Gare di Appalto

Iscrivendosi al servizio tramite il modulo sottostante, sarà possibile consultare facilmente tutte le informazioni sui bandi


    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    F.A.Q.

    News correlate

      Richiesta Informazioni

      Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

      Informativa Privacy

      Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

      Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
      Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

      Share This