Torna all'elenco

I profili più richiesti dalle imprese

Il tasso di disoccupazione dei giovani tra 15 e 29 anni in provincia di Modena è del 13,7%. In provincia di Reggio Emilia scende addirittura al 9,5%, posizionando la provincia tra le prime 10 più virtuose in Italia. Eppure ciò significa che in media un giovane su 10 non riesce a trovare lavoro. Al contempo le imprese dei due territori lamentano la difficoltà di reperire un terzo dei candidati da assumere con meno di 30 anni. Facilitare dunque l’incontro tra domanda e offerta di lavoro può favorire entrambe le categorie di soggetti.

Cosa cercano le imprese del territorio? Al primo posto per numero di profili ricercati dalle imprese nel 2019 sia nella provincia di Modena che di Reggio Emilia c’è la qualifica professionale ad indirizzo meccanico. Si contendono il secondo e il terzo posto nei due rank provinciali i diplomi tecnici in Amministrazione, finanza e marketing e Meccatronica ed energia. Seguono le qualifiche professionali di Assistenza e benessere e Ristorazione. La prima laurea per numero di entrate previste dalle imprese è ad indirizzo economico, seguita, ad una certa distanza, da Ingegneria industriale.

Quali sono i profili professionali più difficili da trovare, e dunque più contesi tra le imprese? In testa i laureati in Ingegneria elettronica e dell’informazione, a seguire i laureati di Ingegneria industriale in provincia di Modena e di indirizzo Scientifico, matematico e fisico in provincia di Reggio Emilia. Al terzo posto in provincia di Modena si trovano i lavoratori con qualifica professionale in impianti termoidraulici, seguono al quarto posto in entrambe le province i diplomati ad indirizzo informatico e delle telecomunicazioni.

A dimostrazione che l’incontro tra domanda e offerta di lavoro porta risultati concreti, a fronte di un tasso di occupazione medio del 53,5% a Modena e del 55% a Reggio Emilia nella fascia di età 18-29 anni (cioè un giovane su due sta lavorando), trovano lavoro ad un anno dal diploma l’80% dei giovani usciti dai due anni di ITS (Istituti Tecnici Superiori) e l’88,5% dei laureati magistrali in ingegneria.

Ultime News

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    Share This