Torna all'elenco

Materie prime ed energia, le prospettive per le PMI

7 Aprile 2022

Dettagli evento:

Informazioni

7 Aprile 2022

18:00 - 20:00

Durata: 2h

Modalità evento: Online

Costo di partecipazione: Gratuito

Contatti

Livio Lazzari

Referente sindacale

livio.lazzari@lapam.eu

059 893111

Materie prime ed energie, quali prospettive attendono le PMI? Per rispondere a questa domanda e per indagare gli sviluppi geopolitici della guerra russa in Ucraina, abbiamo organizzato un evento con due esperti del settore. Il 7 aprile Gianclaudio Torlizzi, fondatore e AD di TCommodity società specializzata nel consulenza nel mercato delle commodities e Demostenes Floros, senior energy economist CER (Centro Europa Ricerche), si confrontano sul dossier più urgente per le filiere italiane ed europee.

L’evento

Tra i massimi esperti in materia, i due analisti affronteranno scenari e prospettive per le imprese sul mercato delle materie prime e dell’energia. L’appuntamento potrà essere seguito online, giovedì 7 aprile alle 18:00.

Le iscrizioni a questo evento sono chiuse. Per partecipare è però possibile collegarsi direttamente al webinar cliccando, a partire dalle ore 18:00, il pulsante qui sotto.

Relatori

  • Monica Salvioli, referente Ufficio Studi Lapam;
  • Gianclaudio Torlizzi, fondatore e AD di TCommodity e autore di “Materia rara” (Ed. Guerrini & Associati);
  • Demostenes Floros, senior energy economist CER – Centro Europa Ricerche e autore di “Guerra e pace dell’energia” (Ed. Diarkos);
  • Gilberto Luppi, presidente Lapam Confartigianato Imprese.

Modera

  • Livio Lazzari, giornalista e referente comunicazione Lapam

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate