Torna all'elenco

Dal 28 giugno, in zona bianca e in determinate situazioni, non sarà più obbligatoria la mascherina all’aperto

24 Giugno 2021

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza (in allegato in fondo all’articolo) con cui dispone che:

“fermo restando l’obbligo di avere sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, a partire dal 28 giugno 2021, nelle “zone bianche” cessa l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie negli spazi all’aperto, fatta eccezione per le situazioni in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o si configurino assembramenti o affollamenti, per gli spazi all’aperto delle strutture sanitarie, nonché in presenza di soggetti con conosciuta connotazione di alterata funzionalità del sistema immunitario”.

Attenzione, l’ordinanza è valida dal 28 giugno al 31 luglio. Una data non casuale. Quel giorno scadrà il cosiddetto “stato di emergenza” ed entro quella data il governo sarà chiamato a decidere se rinnovarlo o meno.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This