Torna all'elenco

Nuovo rinvio per l’entrata in vigore delle disposizioni che regolano le Attività funebri

Regione Emilia-Romagna ha prorogato al 31 ottobre 2021 (vedi delibera di giunta allegata) l’entrata in vigore delle disposizioni in materia di riordino dell’esercizio dell’attività funebre e di accreditamento delle imprese funebri operanti in strutture sanitarie pubbliche e private accreditate. Lo slittamento delle disposizioni, il secondo dopo quello del giugno scorso, sposta così al 2021 il riordino dell’esercizio delle attività funebri e l’entrata in vigore delle nuove procedure legate all’accreditamento e all’identificazione del personale delle imprese, oltre ad una serie di obblighi per le aziende sul versante del personale dipendente.

La proroga è stata disposta a causa dall’emergenza Covid-19 che, fanno sapere da viale Aldo Moro, non consente di attuare quanto previsto dalla delibera di giunta Regionale 1678/2019.
Una decisione accolta positivamente dalla nostra associazione che aveva chiesto a più riprese tale proroga.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria sindacale Licom Lapam ai seguenti recapiti: Stefano Gelmuzzi – 059/893111 – stefano.gelmuzzi@lapam.eu

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This