Torna all'elenco

Appello al comune di Modena «Rete Imprese: Ridurre IMU»

30 Settembre 2014

«Bisogna proseguire con il percorso intrapreso negli ultimi due anni per sgravare le piccole e medie imprese di un carico fiscale che sul fronte Imu è ancora pesantissimo». A parlare è Rete Imprese città di Modena, che si rivolge alla amministrazione comunale, chiedendo di riprendere «in vista della predisposizione del progetto di bilancio comunale – dicono – il filo del dialogo per ragionare su quali ulteriori misure di contenimento della fiscalità sulle imprese modenesi possano essere messe in campo. Non deve essere dimenticato che nel 2012, con il passaggio all’Imu, l’imposizione sugli immobili produttivi in non pochi casi è quasi raddoppiata. Ed a ciò va aggiunto il fatto che negli ultimi due anni è arrivata un'ulteriore mazzata, rappresentata dall'incremento complessivo della Tares attorno al 17%. Rimane l'urgenza di ridurre con decisione le aliquote Imu almeno sui beni strumentali utilizzati nell’attività dell’impresa. Una richiesta, questa, che formalizzeremo al nuovo assessore al bilancio e che trova pieno fondamento nel fatto che gli immobili strumentali sono già sottoposti a tassazione sul reddito di impresa. Per fare tornare le pmi sulla strada dello sviluppo, anche i livelli istituzionali locali possono fare la propria parte rivedendo l'imposizione sul mondo produttivo».

Gazzetta di Modena 30 settembre 2014

Allegati

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This