Torna all'elenco

Selezione Modena, tanti nuovi progetti per il 2016

2 Febbraio 2016

Si è tenuto nei giorni scorsi l'incontro di Selezione Modena a cui hanno partecipato le imprese aderenti al progetto e non solo. Vista la volontà degli imprenditori di fare sistema nel rappresentare l'enogastronomia e la ricettività del nostro territorio si è deciso di rinnovare l'aggregazione di imprese che rappresentano le eccellenze locali.

Entro l'8 febbraio Lapam raccoglierà tutte le firme degli aderenti e depositerà l'atto costitutivo dell'ATI Selezione Modena. Lapam ha confermato l'accordo con il Consorzio Produttori Antiche Acetaie di Vaciglio che permetterà all'aggregazione di imprese di utilizzare gli spazi al primo piano del proprio stabile, creandovi una HUB-vetrina fisica permanente. In essa troveranno spazio tutte le realtà partecipanti per esporvi i propri prodotti per tutta la durata dell'A.T.I. 
state pianificate diverse attività per il 2016 che coinvolgeranno imprese turistiche, pubblici esercizi, agriturismi e attività della produzione e trasformazione di prodotti agro alimentari quali cantine, acetaie, caseifici. Tra le varie verrà sviluppata la piattaforma online di Selezione Modena con un progetto digitale di marketplace finalizzato a promuovere e vendere i prodotti alimentari. Proseguirà l'attività di promozione dei pacchetti turistici enogastronomici in collaborazione con Snack Travel con la conferma dell'iscrizione come club di prodotto all'Apt regionale e la partecipazione a fiere turistiche dove verranno effettuati incontri con operatori specializzati.

Come Lapam favoriremo direttamente l'incoming turistico sul nostro territorio sia attraverso contatti con altre Confartigianato territoriali sia promuovendo Selezione Modena per intercettare turismo d'affari. Con il nostro ufficio internazionalizzazione sfrutteremo le opportunità di incontri con buyers esteri organizzati da Ice, Promec o altre società specializzate.

“Avevamo detto che il progetto di Selezione Modena non si sarebbe limitato al periodo dell'Expo di Milano – sottolinea William Toni, presidente Lapam Alimentazione -. Infatti lo abbiamo rilanciato, proprio per dare seguito ai buoni risultati raggiunti e per coinvolgere ancora più imprese (sia di produzione che ricettive) con l'obiettivo di valorizzare il nostro territorio e le nostre numerose eccellenze agroalimentari”
“Nel 2015 – riprende Toni – abbiamo conseguito risultati importanti e ora altre imprese potranno aggregarsi e creare un gruppo ancora più nutrito e attrattivo. I progetti per crescere non mancano”.

Visita la home page di Selezione Modena

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This