Torna all'elenco

Paolo Seghedoni: “Sostenibilità ed economia circolare per garantire un futuro al settore della comunicazione”

Nei giorni scorsi si è svolto il congresso della categoria Comunicazione Lapam, nell’ambito di un interessante evento formativo per associati e non, dedicato al marketing e alla comunicazione digitale. È stato eletto il nuovo consiglio della categoria e il presidente: Paolo Seghedoni, socio dell’agenzia di comunicazione MediaMo e giornalista, succede a Riccardo Cavicchioli di Imballaggi Cavicchioli che è stato presidente per due mandati. La categoria, che comprende agenzie di pubblicità, Ict, tipografie, studi e laboratori fotografici, imprese cartotecniche e studi di design, sta vivendo per certi aspetti un momento di espansione senza precedenti, per altri una profonda crisi. Il consiglio della categoria intende quindi presidiare nella maniera migliore possibile questi diversi ambiti, affrontando il processo di trasformazione che sta coinvolgendo il mondo della comunicazione.

“Ci sono settori che stanno soffrendo più di altri perché il mondo è cambiato, la comunicazione ha preso strade sempre più digitali – ha sottolineato Seghedoni -. Non si tratta di fermare la storia, ma di assecondarla e capire insieme quali sia la strada per un miglioramento complessivo e far sì che le imprese del comparto possano lavorare”.

I temi della sostenibilità e dell’economia circolare, che stanno diventando sempre più centrali anche per l’ampia galassia della comunicazione, sono cruciali: “Il tema – ha concluso il presidente della Comunicazione Lapam – è strategico e, tutto sommato, anche un po’ di moda. Questo non è necessariamente un male, perché se aiuta le imprese a diventare più virtuose e coinvolge anche il meccanismo della comunicazione è un vantaggio per tutti”. 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This