16 Gennaio 2020

XIX edizione di cibus 

Si svolgerà a Parma dall’11 al 14 maggio 2020 la XIX edizione di “CIBUS”, il Salone Internazionale dell’Alimentazione – evento di evento di riferimento dell’agroalimentare italiano – che nel 2018 ha visto la presenza di 2.800 buyer da oltre 90 paesi, 82.000 visitatori (di cui 20% dall’estero) e  3.100 aziende italiane espositrici. 

Unioncamere e le Camere di commercio dell’Emilia-Romagna offrono la possibilità alle aziende emiliano-romagnole di partecipare in forma collettiva alla manifestazione grazie ad uno spazio allestito “chiavi in mano” nel Padiglione 7 nel quale saranno ospitate le aziende regionali con singole postazioni open space. 

Unioncamere e le Camere di commercio dell’Emilia-Romagna organizzano, nell’ambito delle attività volte a supportare le imprese ad affacciarsi sui mercati esteri, la partecipazione in forma collettiva di aziende emiliano-romagnole alla manifestazione internazionale “CIBUS” che si svolgerà a Parma dall’11 al 14 maggio 2020. La XIX edizione di “CIBUS”, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, si conferma come l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano. I dati dell’ultima edizione del 2018 riportano 82.000 visitatori (di cui 20% dall’estero), 2.800 buyer da oltre 90 paesi e 3.100 aziende italiane espositrici.

Sarà previsto uno spazio collettivo allestito “chiavi in mano” nel Padiglione 7 nel quale saranno ospitate le aziende regionali con singole postazioni open space indicativamente di 7 mq, unitamente ad un’area non ad uso esclusivo con tavoli e sedie per le contrattazioni e ad un magazzino comune attrezzato.

La quota forfettaria di partecipazione alla collettiva regionale per singolo open space è di euro 3.800,00 oltre IVA ed include:
– affitto area espositiva, allestimento e arredo base stand
– marketing fee in qualità di co-espositori
– assistenza in fiera da parte di personale qualificato

Per le aziende che lo desiderano ci sarà la possibilità di prevedere, previa verifica del numero finale delle adesioni, spazi maggiori, il cui costo verrà comunicato in base alla metratura richiesta.

La partecipazione è consentita alle aziende emiliano-romagnole produttrici di generi alimentari, bevande e produzioni vitivinicole, regolarmente iscritte alla Camera di commercio territorialmente competente.

Adesioni entro il 16 gennaio 2020. 

Farà fede la data e l'orario di invio della mail Per le modalità di partecipazione si veda la circolare in allegato. 

informazioni

Matteo Roversi – Referente categoria alimentazione
893 111
​matteo.roversi@lapam.eumatteo.roversi@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    News correlate

    Share This