Torna all'elenco

Il comune di Castelfranco Emilia ha stanziato contributi a sostegno del tessuto produttivo locale

Il Comune di Castelfranco Emilia ha previsto lo stanziamento di contributi a fondo perduto in favore di attività penalizzate dall’emergenza Covid-19.

Oggetto dell’intervento sono, in prevalenza, i costi che le imprese hanno dovuto e devono affrontare per il rispetto di nuove regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e nei contatti con tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa al fine di limitare e prevenire la diffusione del contagio.

Il contributo interviene anche sui costi sostenuti per l’ottenimento di supporto nella riprogrammazione della finanza d’impresa, anche per prevenire o trovare soluzioni a crisi indotte dall’emergenza Covid-19.

Come ottenere il contributo

Sul sito dell’Unione del Sorbara è possibile consultare le informazioni utili per l’assegnazione dei contributi comunali: l’ammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento del bando è pari a € 50.000,00 e i contributi vengono assegnati a fondo perduto per il 50% delle spese sostenute, e comunque nella misura massima di € 1.000,00 per ciascuna impresa richiedente.

Tutti gli interessati potranno verificare se la propria attività rientra tra i criteri, o nella lista delle attività previste dal bando semplicemente consultando la documentazione pubblicata sul sito dell’Unione del Sorbara. C’è tempo fino al 15 febbraio 2021 per presentare la domanda.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Sede Lapam di Castelfranco Emilia:
castelfranco@lapam.eu   

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This