Torna all'elenco

Nuova imposta sul reddito d’impresa (IRI)

9 Novembre 2016

NUOVA IMPOSTA SUL REDDITO D’IMPRESA (IRI)

È introdotta a decorrere dall’1.1.2017 l’Imposta sul reddito d’impresa (IRI) nella misura fissa del 24% così come previsto per l’IRES in capo alle società di capitali.
’imposta è applicabile previa esplicita opzione alle imprese individuali/società di persone in contabilità ordinaria.

In particolare:
reddito prodotto dall’impresa non concorre alla formazione del reddito complessivo IRPEF dell’imprenditore/collaboratore familiare/socio ma viene assoggettato a tassazione “separata” con l’aliquota del 24%
somme che l’imprenditore/collaboratore familiare/socio preleva dall’impresa sono tassate in capo agli stessi con le regole ordinarie IRPEF, con la possibilità di dedurre le stesse dal reddito d’impresa “nei limiti del reddito del periodo d’imposta e dei periodi d’imposta precedenti assoggettati a tassazione separata al netto delle perdite residue computabili in diminuzione dei redditi dei periodi d’imposta successivi"

L’opzione ha durata quinquennale ed è rinnovabile e va esercitata nella dichiarazione dei redditi con effetto dal periodo d’imposta cui è riferita la dichiarazione.

Va evidenziato che:
– le eventuali perdite maturate in regime IRI (dovute, ad esempio, ad eccessivi prelievi da parte dell’imprenditore) sono computate in diminuzione del reddito dei periodi d’imposta successivi per l’intero importo che trova capienza in essi
– le perdite non ancora utilizzate al momento di fuoriuscita dal regime IRI sono computabili in diminuzione dei redditi considerando l’ultimo anno di permanenza nel regime come anno di maturazione delle stesse
– le somme prelevate dall’imprenditore/socio costituite da riserve di utili già tassati per trasparenza fuori dal regime IRI non rilevano ai fini reddituali
– si considerano distribuite per prima le riserve formate antecedentemente l’ingresso nel regime IRI

Il regime IRI non ha rilevanza ai fini previdenziali per i soggetti iscritti all’IVS artigiani e commercianti.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    News correlate

    Share This