Torna all'elenco

Protocolli sicurezza nei luoghi di lavoro: proroga della validità

I rappresentanti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del Ministero della Salute, del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’INAIL e di tutte le parti sociali si sono incontrati per valutare le misure prevenzionali previste dal Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid 19 negli ambienti di lavoro del 6 aprile 2021.

I Ministeri coinvolti e l’INAIL, hanno chiesto alle Parti sociali di continuare ad assumere un atteggiamento prudenziale e di massima cautela, orientando quindi verso il mantenimento delle misure di prevenzione del rischio da infezione da Covid-19, previste dai Protocolli, a partire dall’obbligo di indossare la mascherina nei casi di condivisione degli ambienti di lavoro.

I rappresentanti di tutte le Organizzazioni hanno evidenziato l’opportunità di mantenere operativi i Protocolli fino al prossimo 30 giugno, al netto di alcuni minimi aggiornamenti legislativi, resi necessari dall’evoluzione normativa.

La nostra posizione è motivata anche dall’esigenza di tutelare i datori di lavoro dalle responsabilità civili e penali derivanti in caso di contagio da Covid-19 nei luoghi di lavoro.

I principi e la legislazione vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, infatti, impongono ai datori di lavoro di applicare in azienda la massima sicurezza tecnologicamente fattibile. E le mascherine sono considerate a tutti gli effetti dispositivi di protezione individuale (DPI).

Prima del 30 giugno sarà programmato un ulteriore incontro, finalizzato a fare il punto sull’evoluzione della pandemia (e in particolare sui luoghi di lavoro) e a presentare una versione aggiornata dei testi dei Protocolli, per la successiva formale approvazione da parte delle Organizzazioni, anche a seguito di una revisione tecnica e legislativa a cura dell’INAIL e dei Ministeri della Salute e del Lavoro.

Covid-19 tutte le regole aggiornate

Speciale COVID-19

Tutte le misure e i provvedimenti aggiornati per imprese, professionisti e privati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate