Torna all'elenco

Cantiere Hera a Vignola: chiediamo esenzione Tari per le attività che si affacciano sulle vie interessate

Chiediamo l’esenzione della Tari per le imprese che si affacciano sulle vie interessate dal grande cantiere Hera per sostituire la tubazione dell’acqua. E, anche, l’esenzione della Tosap, l’imposta sull’occupazione di suolo pubblico, fino a fine anno per tutte le attività del territorio vignolese.

Lapam e le altre associazioni fanno richieste precise al comune di Vignola e a Hera, in virtù dei disagi del cantiere che è partito in questi giorni.

Si tratta di un intervento molto ampio, per la sostituzione della tubatura dell’acqua che arriva da Savignano con una più capiente. L’obiettivo è di evitare problemi idrici per il territorio anche in vista dei periodi siccitosi sempre più frequenti.

L’intervento interesserà diverse vie del centro, tra cui corso Italia. Questo comporterà un inevitabile disagio per tante attività artigianali e di servizio, esercizi commerciali e pubblici esercizi dell’area.

Il cantiere è mobile – sottolineano le associazioni –, le strade rimangono aperte ma il traffico sarà molto congestionato. In più si tratta di un intervento che durerà 75 giorni, quasi fino a fine di luglio. Ad agosto si lavorerà invece sull’ultimo tratto, quello sul ponte che porta a Savignano. In pratica, partendo dalla zona del Portello, si arriverà al ponte del Castello: un’area ampia, con tante attività di vario genere coinvolte e danneggiate.

Per questo le associazioni vignolesi hanno chiesto un incontro con l’assessore Pesci, a cui hanno posto richieste precise, che hanno ottenuto l’interesse dell’amministrazione:

In particolare chiediamo l’esenzione del pagamento della Tari per tutte le attività che affacciano sulle strade interessate dal cantiere. Ma abbiamo anche chiesto – confermano le associazioni – di fare una valutazione più ampia e di considerare, visto perdurare di pandemia, di dare continuità all’esenzione del pagamento della Tosap per tutti gli esercizi vignolesi fino al 31 dicembre 2022.

L’ultima richiesta la fanno a Hera:

È molto importante che l’intervento sia realizzato a regola d’arte e che il manto stradale venga ripristinato al meglio.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate