Torna all'elenco

Nuove modalità di accesso ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate

23 Febbraio 2021

A partire dal prossimo 1 marzo 2021 SPID, la Carta d’identità elettronica (CIE) e la Carta nazionale dei servizi (CSN) andranno a costituire le tre chiavi di accesso per accedere ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

A partire dal mese prossimo non sarà più possibile ottenere le credenziali di Fisconline (servizio telematico che permette ai contribuenti di eseguire molte operazioni fiscali direttamente da casa).

I cittadini che ad oggi utilizzano le credenziali di Fisconline potranno continuare a usufruirne sino alla naturale scadenza (e comunque non oltre il 30 settembre 2021): dal 1 ottobre 2021 esse non saranno più attive e occorrerà accedere, a scelta, con uno dei tre richiamati strumenti.

Questi cambiamenti non riguardano però i titolari di partita IVA, per essi infatti, i canali Entratel e Fisconline continuano a operare.

Le novità di accesso ai servizi telematici riguardano solamente i privati, ovvero quei soggetti non titolari di partita iva.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This